Domotica

Lumen e Watt

Intensità, flusso, potenza, resa ... Tanti termini strani che si usano per definire le caratteristiche della lampadine: proviamo a fare un po di luce sull'argomento.

Potenza ed energia

La potenza serve per indicare quanto consuma una lampadina e si misura in Watt (sigla: W).  Alcuni esempi:

  • classica lampadina ad incandescenza: da 15 a 200 Watt (normalmente da 40 a 100)
  • faretto alogeno con riflettore dicroico, "spot": da 20 a 45 Watt
  • piantana, lampada da pavimento, con lampadina alogena "lineare": da 100 a 300 Watt
  • lampada fluorescente compatta, usata per sostituire le normali lampdaine: da 7 a 25 Watt
  • plafoniera con un tubo fluorescente: da 14 a 80 Watt

L'energia è invece il prodotto della potenza per il tempo, si misura in chilowattora (sigla: KWh) ed è quello che misura il contatore della luce.

Ad esempio, una lampadina da 60 Watt accesa per 5 ore al giorno per 5 giorni a settimana per 40 settimane l'anno, consuma:

60 Watt x  5 ore x 5 x 40 / 1000 = 60 KWh 

Resa cromatica e temperatura di colore

La luce delle differenti lampadine non è fatta in base allo stesso principio fisico: mentre le lampadine ad incandescenza e le alogene emettono luce perchè c'é il filamento che si scalda, le lapade fluorescenti ed i led usano delle proprietà di particolari materiali.

A seconda del materiale usato nelle lampade fluorescenti cambia il cosiddetto "indice di resa cromatica", cioè la capacità della lampadina di illuminare un oggetto e far vedere correttamente i colori.  Si indica con la sigla Ra e va dal 74% al 98%, dove il 100% è la resa della luce del sole.

Un'altra caratteristica importante delle fluorescenti è la cosiddetta temperatura di colore ed è misurata in gradi: si va dai 2700°K della "luce calda" ai 6500°K della luce "extra fredda daylight".

Questi due dati vengono "riassunti"in un numero di 2 o 3 cifre: la prima è sempre la resa cromatica (7,8,9), la seconda (o le ultime due) sono la termperatura (27,30,38,40,53,65,80).

Flusso luminoso ed efficienza

Il flusso luminoso si misura in lumen (sigla: lm) che è l'unità di misura della quantità totale di luce prodotta dalla lampadina, indipendentemente dal contenitore dentro cui è messa.

Il rapporto fra i lumen (luce prodotta) ed i watt (energia consumata) è l'efficienza della lampadina, si misura il lumen per watt (sigla: lm/W).

Durata delle lampadine

 

 

News

Contattaci

Chi e' online

Abbiamo 30 visitatori e nessun utente online

ASCIA S.r.l. - Soluzioni Integrate

Sede legale:
Via Giacinto Carini, 58
00152 - Roma
P.IVA/C.F.: 09506451005
REA CCIAA RM 1168096
Sede operativa:
Via Silvestri 20/E
00164 - Roma
Tel: +39-06-90285655
Fax: +39-06-99332755
logo ascia